Informazioni Generali

Le presenti condizioni generali formano parte integrante del contratto di vendita on-line stipulato via Internet tra l’acquirente-consumatore, che di seguito verrà definito “CLIENTE”, e la società GraphicLAB s.n.c., che di seguito verrà definita “VENDITORE”, e ne regolano le fasi preliminari, la conclusione e l’esecuzione.

La normativa che regola detto tipo di vendita è disciplinata dal D. Lgs. 50/1992, dal D. Lgs. 114/1998, dal D. Lgs. 185/1999, dal D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) recante le disposizioni per la tutela dei consumatori ed in particolare dagli articoli da 50 a 68 inerenti alla vendita a distanza e dal D. Lgs. 70/2003. Le Condizioni Generali si applicano agli ordini di acquisto on-line effettuati sul sito internet www.pimpmytshirt.it.

Spuntando la casella “Accetto i termini e le Condizioni” durante la procedura di acquisto on-line, il cliente accetta tutte le condizioni contrattuali proposte e di seguito riportate. In mancanza di tale espressa accettazione delle Condizioni Generali, non sarà possibile completare la procedura di acquisto on-line.

Il venditore si riserva il diritto di modificare le Condizioni Generali in qualunque momento e senza alcun preavviso. In ogni caso, le modifiche non avranno valore nei confronti degli ordini di acquisto ricevuti e conclusi prima della pubblicazione delle modifiche sul sito internet.

Con l’accettazione delle Condizioni Generali e quindi con l’emissione dell’ordine di acquisto, il cliente esprime il consenso affinché tutte le comunicazioni vengano inviate e ricevute tramite posta elettronica. Il cliente sarà, inoltre, responsabile della correttezza dell’indirizzo di posta elettronica fornito e di tutte le informazioni inserite al momento dell’emissione dell’ordine. 

Il venditore ed il cliente consumatore danno atto che il contratto concluso, le successive comunicazioni ed ogni altro documento avranno “contenuto digitale”, intendendosi per tale i dati prodotti e forniti in formato digitale. Il cliente consumatore potrà in ogni momento stampare su “supporto cartaceo” qualunque documento inerente il rapporto contrattuale tra le parti e potrà archiviarlo su “supporto durevole”, intendendosi per tale ogni strumento che permetta al consumatore di conservare le informazioni che gli sono personalmente indirizzate in modo da potervi accedere in futuro per un periodo di tempo adeguato alle finalità cui esse sono destinate e che permetta la riproduzione identica delle informazioni memorizzate.
Per qualunque domanda inerente le Condizioni Generali, reclamo, comunicazione di recesso e rimborso, il cliente dovrà contattare:

GraphicLAB s.n.c.
Via Cuneo n. 2
42015 – Correggio (RE)
e-mail: info@glabcorreggio.it
numero di telefono e fax: +39 0522 641084

Oggetto del Contratto

Il contratto ha per oggetto la vendita di merchandising pubblicitario che il venditore pone in vendita on-line, ovvero utilizzando il sistema di vendita a distanza tramite rete Internet, attraverso il sito www.pimpmytshirt.it

Emissione dell'ordine e condizioni di acquisto

L’acquirente consumatore potrà acquistare i prodotti accedendo alla sezione “PRODOTTI” del sito internet www.pimpmytshirt.it.

L’ordine di acquisto verrà automaticamente generato al termine della corretta compilazione di tutti gli “step” durante la procedura di acquisto.

La corretta ricezione dell’ordine sarà confermata da GraphicLAB s.n.c. tramite e-mail inviata all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’acquirente.

Consegna

Il prodotto verrà recapitato al cliente, e secondo le indicazioni da esso fornite, entro il termine indicato nella comunicazione e-mail contenente la conferma d’ordine da parte del venditore. In ogni caso, il prodotto verrà consegnato entro il termine massimo di trenta giorni dalla data di ricevimento dell’ordine. La data di consegna indicata nella conferma d’ordine deve ritenersi puramente indicativa.

Se il venditore non adempie all’obbligo di consegna dei beni entro il termine pattuito o, in assenza, entro trenta giorni, il consumatore lo invita ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanza. Se il termine supplementare così concesso scade senza che i beni gli siano stati consegnati, il consumatore è legittimato a risolvere il contratto. Il cliente consumatore è gravato dall’onere di concedere al venditore il termine supplementare tranne che per i casi espressamente previsti dalla vigente normativa:

Il venditore potrà, a sua discrezione, decidere di fare più consegne parziali. Tuttavia, in questo caso, il cliente non sarà gravato di alcun costo aggiuntivo rispetto a quello previsto per un’unica consegna.

Durante la spedizione il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per cause non imputabili al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni. La spedizione effettuata dal venditore è da intendersi in un’unica sede che verrà indicata dal cliente durante la procedura di acquisto on-line.

Nel caso di assenza del cliente all’atto della consegna, verrà rilasciato un avviso in seguito al quale il cliente dovrà tempestivamente prendere contatto con il venditore per concordare le modalità di consegna.

E’, comunque, esclusa ogni responsabilità del venditore per ritardi, omissioni e disservizi nelle consegne, imputabili a caso fortuito o forza maggiore.

Prezzi e spese di spedizione

Tutti i prezzi dei beni contenuti nel catalogo on-line sono espressi in euro. Tutti i prezzi dei singoli prodotti devono intendersi esclusi di Iva e non comprendono le spese di spedizione e i supplementi di prezzo.

Il totale complessivo, visibile durante la fase di acquisto, è sempre iva esclusa.

La spedizione verrà contrassegnata con un numero identificativo rilasciato dal corriere (lettera di vettura), che consentirà al cliente di monitorare la spedizione in ogni sua fase.

Modalità di pagamento e pagamenti supplementari

Il pagamento dei prodotti potrà essere eseguito mediante uno dei seguenti sistemi:

  • bonifico bancario
  • paypal
  • carta di credito

In ogni caso, prima che il consumatore effettui il pagamento, il venditore chiede il consenso espresso del consumatore per qualsiasi pagamento supplementare oltre la remunerazione concordata per l’obbligo contrattuale principale del venditore. Il venditore, nel proprio sito web, non utilizza opzioni prestabilite che il consumatore deve rifiutare per evitare il pagamento di commissioni o costi supplementari.

Per i pagamenti tramite circuito PayPal o con carta di credito, sarà applicato un supplemento del 3% sul totale da pagare. Tale importa sarà visibile nel carrello prima di confermare l'ordine e di effettuare il pagamento.

Merce personalizzata

La merce personalizzata verrà realizzata sulla base delle informazioni e delle indicazioni fornite dal cliente. Il venditore non si assume alcuna responsabilità nel caso di invio di errate informazioni da parte del cliente. Il venditore non è responsabile circa la legittimità di immagini e contenuti del materiale fornito dal cliente. In nessun caso il venditore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali errori di copiatura, trascrizione o ricostruzione di loghi o disegni realizzati sulla merce da personalizzare secondo le indicazioni fornite dal cliente, in quanto esso, confermando l’ordine, da direttamente conferma per la produzione. Il venditore non è tenuto alla restituzione o consegna del materiale, delle immagini e di eventuali impianti stampa forniti dal cliente o appositamente prodotti per esso. Il venditore tutela la riservatezza delle grafiche realizzate ed inviate dal cliente, limitando l’utilizzo delle stesse solo per i fini richiesti dal cliente. Il venditore tutela, inoltre, le grafiche coperte da copyright mantenendo, di contro, la proprietà intellettuale sulle grafiche realizzate ex novo. 

Responsabilità sull'utilizzo di un motivo coperto da copyright

Per i motivi coperti da copyright il cliente dichiara sotto la propria responsabilità di averne il permesso all’utilizzo avendo richiesto e ricevuto l’autorizzazione dal legittimo proprietario dei diritti. Il cliente, pertanto, solleva il venditore da ogni responsabilità qualora il titolare del diritto dovesse rivolgersi ad esso per violazione del copyright e s’impegna a tenere indenne il venditore da eventuali rivendicazioni.

Il cliente, inoltre, garantisce che i motivi trasmessi al venditore non violino ulteriori diritti di terzi.

Difformità di produzione e tecniche, limitazione di responsabilità e tolleranze

Tutti i prodotti sono raffigurati e resi visibili sul sito “www.pimpmytshirt.it” in modo accurato e corrispondente alle caratteristiche possedute.

Tuttavia, il venditore non può garantire, allo stato della tecnica, l’esatta corrispondenza tra il prodotto reale e l’immagine e i colori dello stesso così come potrebbero apparire sul monitor del cliente.

Il venditore, pertanto, si riserva espressamente la possibilità che il prodotto presenti delle differenze minime in relazione alle caratteristiche dei materiali, colori e misura.

Eventuali differenze quantitative tra quanto ordinato e quanto eseguito dal venditore sono ammesse, salvo patto contrario scritto, con un margine di tolleranza del (- 5% / + 5%) rispetto al quantitativo indicato nell'ordine. Trattandosi di lavorazioni artigianali, sono ammesse differenze “qualitative” con una tolleranza del 5% sul totale dei prodotti ordinati dello stesso tipo. Su ordini di più prodotti la tolleranza del 5% deve intendersi riferita a ogni singola tipologia di prodotto.

In tale caso sarà generata una nota credito corrispondente al valore dei prodotti fallati e non consegnati o sarà proposto un buono di pari importo